La costa Salentina offre tutto ciò che l’amante del mare possa desiderare: dalla famosa grotta Zinzulusa, famosa per le stalattiti e stalagmiti che nel Salentino vengono chiamate "zinzuli" cioè stracci all’insenatura del Ciolo dove temerari tuffatori si esibiscono in spericolati avvitamenti prima di toccare l’acqua, a Santa Maria di Leuca famosa per il capo che divide il mare Jonio dall'Adriatico con il Santuario "De Finibus Terrae" risalente al primo secolo dopo Cristo.

Lecce, “la signora del Barocco”
con i suoi monumenti, le sue piazze e le sue chiese costruite con la friabile pietra locale, la cosiddetta pietra leccese.

Otranto
, il punto più ad oriente d’Italia dove il primo raggio di sole accarezza la nostra penisola, con la sua storia millenaria quale porto d’approdo delle rotte per l’est.

Il Barocco Leccese, presente in tutto il Salento, costituisce lo stile univoco di queste terre ricche di cultura e di tradizioni millenarie, quali la antica lavorazione della pietra Leccese e ancora visibili nei tanti rosoni delle Cattedrali presenti oppure la coinvolgente “pizzica” il sensuale ballo in cui il fazzoletto, l’immancabile accessorio, necessario per invitare al ballo il partner prescelto.

Inoltre la lavorazione della ceramica, una per tutte quella di Grottaglie ed ancora la
antica lavorazione del cotone e del lino.

Tutti i diritti sono riservati a Residence Acquaviva / copyright 2013 all right reserved
Tel. +39 0836 943107 - Cell: +39 335 8053626